Aurora Treia, verso il derby scelte contate per mister Passarini: molti dovranno stringere i denti

Gobbi in forte dubbio

PROMOZIONE – Il ds Fraticelli parla in vista del match

Il turno di riposo forzato dal maltempo è stato come una sorta di manna dal cielo per mister Passarini e la sua Aurora Treia che si era presentata al match contro la Cluentina con gli uomini contati. E con ogni probabilità lo sarà anche sabato quando a infuocare la giornata sarà proprio il derby a tinte biancorosse tra Aurora Treia e Chiesanuova.

Fronteggiare la capolista non è mai impresa da poco, ma spesso i derby hanno storia a sé: “Purtroppo gli infortuni ci stanno condizionando e non poco – afferma il direttore sportivo dell’Aurora Diego Fraticelli – ma non siamo i soli e non sarà un alibi quando sabato affronteremo il Chiesanuova. Molti dovranno stringere i denti e credo che le motivazioni andranno oltre il reale stato di salute. Nessuno qui vuole perdersi questa partita e questo è lo spirito giusto per un match così sentito a Treia”.

Mister Passarini ritrova Ballini dalla squalifica, mentre non sarà sicuramente del match Castelli. Un enorme punto interrogativo sulla presenza in campo o meno dell’ossatura difensiva formata da Verdicchio e Palazzetti. C’è apprensione per le condizioni di Gobbi e Romagnoli, non al meglio a livello muscolare, qualche fastidio anche per Di Francesco ma su quest’ultimo non dovrebbero esserci dubbi così come per Raponi che con un giusto minutaggio si sta riprendendo dall’infortunio al quadricipite.

Dalla Home


Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Articoli più letti della settimana