Aurora Treia rinata, salvezza più vicina

PROMOZIONE – I ragazzi di Travaglini battono 2 a 0 in casa il Potenza Picena e salutano la zona play out, playoff compromessi per i giallorossi

di Lorenzo Olivieri

Portano la firma di Gobbi e Chornopyshchuk i due gol che bastano all’Aurora Treia per stendere davanti al proprio pubblico il Potenza Picena. Tre punti che permettono ai biancorossi di rilanciarsi in classifica allungando a +3 dalla zona play out, compromettendo invece la corsa playoff ai ragazzi di Zannini i quali non sono riusciti a esprimere il meglio contro un avversario più affamato.

Partita che fin dai primi minuti si rivela equlibrata, con entrambe le squadre pronte a fronteggiarsi a viso aperto per sbloccare il risultato. Il primo affondo lo dà il Potenza Picena, colpo di testa di Mercuri e miracolo di Giustozzi che con un balzo manda la palla in corner. Da questo momento l’Aurora Treia prende coraggio e sventa i numerosi lanci lunghi orchestrati da Pantone a centrocampo. La formazione di Travaglini con un ottimo gioco si rende pericolosa al 33′, buona serpentina di Gobbi che arrivato in area calcia a botta sicura impegnando seriamente Natali. Passano pochi minuti e i giallorossi sfiorano il vantaggio con un tiro potente da distanza siderale di Micheli, ma il portiere avversario è attento e sventa tutto. Dopo questo buon break degli uomini di Zannini, sul finale di primo tempo è Gobbi a sbloccare il risultato per l’Aurora Treia: cross preciso e potente dalla fascia sinistra per il numero 7 che in scivolata batte in controtempo Natali, portando in vantaggio i padroni di casa. Ripresa molto aggressiva e frammentata per i tanti falli commessi dai giocatori, ma anche in questo caso è l’Aurora Treia ad avere la meglio neutralizzando il gioco avversario. Zannini si affida anche per questo tempo ai lanci lunghi dalla difesa che però non sortiscono l’effetto desiderato. Al 17′ di nuovo una bella azione di Gobbi che riesce ad andare via in mezzo a due avversari, ma al momento del tiro non impatta la palla con la giusta potenza. I minuti passano e il Potenza Picena non riesce a fare molto per riprendere la partita, così al 31′ i padroni di casa siglano il definitivo 2-0. Rigore concesso dall’arbitro per un fallo in area di Mercuri su Gobbi, dal dischetto va Chornopyshchuk che non sbaglia e regala all’Aurora Treia un’importantissima vittoria in chiave salvezza. Gli uomini di Zannini escono sconfitti da una trasferta difficile, sperano ancora di restare agganciati al treno dei play off, ma a due giornate dal termine, non possono più commettere passi falsi.

Il tabellino:

AURORA TREIA – POTENZA PICENA 2-0

AURORA TREIA: Giustozzi, Palazzetti, Carbonari, Romagnoli (28′ st Di Francesco), Ballini, Verdicchio, Gobbi, Kakuli, Chornopyshchuk, Carnevali, Capenti. All. Travaglini.

POTENZA PICENA: Natali, Monaco, De Fazio (18′ st Tomassini), Sulce, Ciaramitaro, Ionni, Mercuri, Micheli, Marcantoni, Pantone (32′ st Vecchione), Pepi (1′ st Onorati). All. Zannini.

ARBITRO: Tassano Federico sez. di Chiavari.

RETI: 43′ pt Gobbi, 31′ st Chornopyshchuk

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS