Aurora Jesi, svelate avversarie e sedi della fase a orologio

SERIE B – Manca poco alla seconda fase del torneo

In attesa di vedere come si concluderà questa prima parte di campionato (sono ancora tre le giornate da giocare, il derby a Fabriano, la trasferta di Teramo e la sfida casalinga con Montegranaro), l’Aurora Basket, che nella seconda fase incrocerà il mini-girone C1, ha conosciuto avversarie e rispettive sedi di gioco della fase a orologio. La The Supporter incontrerà, infatti, in gara unica, Mestre, Guerriero Padova, Senigallia e Monfalcone (questa, probabilmente, l’ultima giornata di regular season) a domicilio, mentre farà visita a Cividale, San Vendemiano, Virtus Padova e Vicenza. Si partirà il weekend del 20-21 marzo ma date e orari non sono ufficiali ma in fase di definizione.

Con l’inizio della seconda fase, la classifica diventerà unica con la medesima formula originaria: le prime otto piazzate disputeranno i playoff incrociandosi con il girone D, le formazioni dal 9° al 12° posto si fermeranno mentre le squadre dalla 12^ alla 15^ disputeranno i playout per determinare chi, insieme alla 16^, retrocederà in C Gold (la formula originaria prevedeva 12 retrocessioni, è in fase di studio un adattamento in base a quanti campionati, al piano di sotto, effettivamente partiranno e con quante formazioni).

Infine, in caso di parità, varrà il seguente criterio: se le due squadre appaiate appartengono al medesimo mini-girone originario, sarà davanti chi avrà il vantaggio negli scontri diretti; qualora, invece, ad arrivare a pari punti fossero due formazioni di mini-gironi diversi sarà il quoziente canestri a determinare la miglior piazzata.

error: Contenuto protetto !!