Aurora Jesi, buona la prima: Teramo stesa di misura

BASKET B – I ragazzi di Valli vincono 73 a 70

di Giancarlo Esposto

Alla fine la spunta l’Aurora, non senza soffrire, dopo un match che l’ha vista brillare di vera luce, per tre quarti. Poi un calo inaspettato, nell’ultimo quarto, ha riaperto le ostilità, dopo un +23 durante la prima parte della partita e un +15 che, all’ultimo riposo, sembrava già rassicurante. Più merito del Teramo, che non si è mai arreso, che demerito dell’Aurora, che pure non è riuscita a esprimere pienamente le sue potenzialità. Senza Micevic, ancora non utilizzato, rientrato dopo 3 settimane di stop, durante il match coach Valli ha dovuto spremere come limoni i cinque dello starting five, costretto poi a rinunciare a Casagrande per almeno metà del tempo, gravato di falli sin troppo allegramente dai direttori di gara e nel finale ha dovuto rinunciare a Giampieri, che si era dimostrato anche stasera un valore aggiunto, uscito malconcio per un infortunio.

E così la maggiore profondità di Teramo è stata determinante per una rimonta che sembrava quasi impossibile. La chiave di lettura dell’8-20 dell’ultimo quarto è doppia: da una parte la squadra di casa che è arrivata stanca e poco lucida, dall’altra parte un Teramo ben organizzato, con un giocatore anziano ma ancora efficace, Lestini e un gruppo di giovani già affidabili per la categoria. In ogni caso per l’Aurora missione compiuta: il suo anno zero inizia con una vittoria, non è poco!

AURORA JESI-ADRIATICA PRESS TERAMO 73-70 (27-14, 22-21, 16-15, 8/20)

Aurora Jesi: Bottioni 9 (3/8, 0/1), Pederzini 7 (3/8, 0/1), Lovisotto 14 (5/9, 0/1), Casagrande 8 (3/5, 0/1), Magrini 18 (7/11, 0/2), Kouyate (0/1, 0/0), Yusupha (0/0, 0/0), Giacchè 5 (1/2, 1/3), Micevic n.e., Montanari n.e., Giampieri 12(2/2, 2/2). All.: Valli. Tiri liberi: 16/25, Rimbalzi 44, 9+35 (Lovisotto 12), Asisst 15 (Pederzini, Magrini 4).

Adriatica Press Teramo: Barach 4 (2/3, 0/0), Montanari 8 (1/2, 1/6), Lestini 15 (4/4, 2/6), Melchiorri 7 (1/2, 1/2), Di Bonaventura 19 (7/10, 1/6), Cucchiaro 4 (2/2, 0/0), Noli 9 (0/1, 3/8), Del Sole 2 (1/2, 0/0), Di Eusanio (0/0, 0/0), Forte 2 (1/2, 0/4),

Tiri liberi: 8/17, Rimbalzi 35, 8+27 (Di Bonaventura 9), Asisst 13 (Montanari 4).

Arbitri: Giansante di Siena e Cirinei di San Vincenzo.

Spettatori: 850.

Alessandro Molinari
Author: Alessandro Molinari

Sono un amministratore

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Tag
Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS