Atletico Gallo, Ridolfi spinge per il rientro: “Mi alleno sul dolore, spero finirà presto”

Giacomo Ridolfi

ECCELLENZA – Il fantasista rossoblu salterà le prime gare della stagione

Stringe i denti Giacomo Ridolfi, ma il big dell’Atletico Gallo sarà il grande assente della prima parte di campionato. Il fantasista rossoblu solo lo scorso gennaio si è operato al menisco, un intervento che a detta dello stesso giocatore si poteva anche evitare, ma il recupero non sembra proseguire per il verso giusto. “Mi alleno con il gruppo e questo è già un buon segnale, ma c’è qualcosa che ancora non va. Sto provando ad allenarmi sul dolore, abituandomi anche ai ritmi di allenamento che in questi mesi ho inevitabilmente perso. La questione psicologica è un altro fattore, recuperare la forma senza un obiettivo non era molto stimolante invece con il via libera e il ricominciare a vivere a pieno la domenica questo mi spinge per rientrare il prima possibile. Spero sia solo un momento che supererò a breve”.

L’Atletico Gallo si è rinforzato notevolmente per non farsi trovare impreparato per il debutto previsto domenica contro la Vigor Senigallia. “E’ un campionato cortissimo e chi parte forte ha già fatto metà dell’opera. La società è ambiziosa e in questa fase si è mossa molto bene per aumentare il valore della rosa. Ora la risposta di tutti questi sforzi la deve dare il campo. Spero – conclude Ridolfi – di poter contribuire alla causa già al giro di boa con la possibilità di poter ambire a qualcosa di importante”.

 

Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Articoli più letti della settimana

Articoli più condivisi