Atletico Ascoli, Giandomenico punta sull’atteggiamento per proseguire la corsa in vetta

ECCELLENZA – Il tecnico non vuole cali d’attenzione iniziali, il Montefano può contare su alcuni importanti rientri

Seconda fatica consecutiva in casa per l’Atletico Ascoli che, dopo aver vinto in rimonta contro la Sangiustese, ora è pronta ad affrontare una nuova squadra del maceratese ovvero il Montefano con calcio d’inizio domani, domenica 20 novembre, alle ore 14:30 al “Don Mauro Bartolini”.

I piceni vogliono continuare la marcia in vetta alla classifica. Il secondo impegno consecutivo tra le mura amiche ha sicuramente come tema dominante l’approccio alla gara da parte dei bianconeri. Sia contro l’Atletico Gallo che con la Sangiustese, i ragazzi di Giandomenico sembra che si siano svegliati dopo lo schiaffo del gol preso. Lo stesso tecnico ha predicato concentrazione in tal senso e contro i viola non vorrà vedere il medesimo atteggiamento. Tra i convocati figura Cicconi, uscito dopo 20′ proprio nel match contro la Sangiustese. Lui o Di Matteo saranno titolari, con Ambanelli che si vedrà come centrocampista o terzino di conseguenza. Per il resto dovrebbe essere confermata in blocco la squadra titolare.

Può sorridere anche il Montefano che, nell’ultimo turno, ha ritrovato la vittoria nel match contro l’Osimana, successo che mancava ormai da tre giornate. Viola che lontani da casa hanno conquistato solo 4 punti su 5 partite, presi nella vittoria contro il Porto Sant’Elpidio e il pareggio a reti bianche contro l’Atletico Gallo. Mister Mariani ha recuperato Rocchi dall’infortunio alla caviglia, dovrebbe partire dal primo minuto anche perché Postacchini (2004) rientra dalla squalifica e si va a posizionare da terzino. Confermato il terzetto offensivo mentre Candidi potrebbe tornare nella sua classica posizione di mezz’ala dopo essersi sacrificato con l’Osimana per sopperire all’assenza del compagno.

redazione
Author: redazione

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS