Associati Fisiomed-Pallavolo Macerata, prosegue il binomio vincente

 

Come ormai gradevole e rituale appuntamento pre-campionato, il Gruppo Medico Associati Fisiomed ha accolto, salutato e fatto gli auguri agli atleti della Pallavolo Macerata.

L’incontro è stato allestito presso il centro di Corridonia, una delle molteplici sedi che l’importante realtà di sanità privata di Sforzacosta ha acquisito e dispone nel territorio maceratese assecondando lo slogan “Più sedi, più servizi, più vicini a te”.

Associati Fisiomed per la terza annata consecutiva sarà sponsor e medical support della Med Store Tunit Macerata che, proprio questo sabato, comincerà il campionato nazionale di A3 con la lunga trasferta di Pordenone. In più sarà main sponsor del settore giovanile confermando la visione dello sport come deterrente sociale per i giovani.

Pallavolo Macerata è stata rappresentata da un’ampia delegazione composta dal presidente Gianluca Tittarelli, il general manager Francesco Gabrielli, coach Adriano Di Pinto, il capitano Angel Dennis e i più giovani Lorenzo Pasquali, Alessio Paolucci, Gabriele Sanfilippo e Stefano Ferri.

A fare gli onori di casa il numero uno di Associati Fisiomed, Enrico Falistocco. L’amministratore unico del gruppo ha evidenziato il ruolo dello sport nella mission di Associati Fisiomed e come sia stato alla base della stessa fondazione dell’azienda. “Questa è una giornata dedicata allo sport e noi di Associati Fisiomed siamo sempre stati vicini a questo mondo. Iniziammo proprio come centro fisioterapico e riabilitativo, poi abbiamo aggiunto la Medicina dello sport, quindi sono iniziate le sponsorizzazioni. In principio con società amatoriali, poi con riferimenti sempre più rilevanti e da qualche anno siamo orgogliosi di abbinare il nostro nome a Pallavolo Macerata: le sue vittorie saranno le nostre”.

Subito dopo è intervenuto il presidente della Med Store Tunit Macerata Gianluca Tittarelli: “Siamo molto contenti per questa partnership che si rinnova di anno in anno e ci fa crescere insieme. Fisiomed è sponsor ma anche amico e grande aiuto per quanto riguarda gli infortuni dei nostri giocatori o il rispetto dei protocolli sanitari attraverso i tamponi. Speriamo e vogliamo riportare Macerata al top nella pallavolo maschile come da tradizione in questo sport”.

Dalla Home


Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Articoli più letti della settimana

Articoli più condivisi

Ultime dalla provincia