Asilo Merlini, Spazzafumo: “In tre anni risaneremo il bilancio”

Il sindaco ha presentato il nuovo Consiglio d’amministrazione della scuola d’infanzia paritaria

Nel corso di una conferenza stampa presso la sala consiliare del Municipio di San Benedetto del Tronto è stato presentato il nuovo CdA dell’asilo Merlini. L’ex assessore allo Sport della giunta Gaspari, Marco Curzi, verrà nominato presidente della scuola d’infanzia paritaria “Teresa e Pietro Merlini” nella prima riunione del CdA.
Gli altri membri del CdA: il commercialista Gennaro Scagliarini, Maria Balloni (docente nella scuola primaria), Sara Maria Siciliano (la sola a non essersi dimessa dall’ex CdA). Lavoreranno a titolo gratuito e senza gettoni di presenza.

Spazzafumo: “Abbiamo scelto chi aveva esperienza con il Merlini, che dovrà occuparsi di risanare la contabilità. In tre o quattro anni cercheremo di avere i conti a posto. Ci daremo appuntamenti due volte l’anno per fare il punto della situazione. Ci sono un paio di stipendi arretrati che pagheremo. Curzi non è una scelta politica, ho scelto io. L’ho sentito un paio di volte al telefono perché aveva esperienza, essendo stato già nel CdA”.

Curzi: “Ringrazio la fiducia, immeritata, che mi ha dato il sindaco. Sono stato titubante fino all’ultimo secondo, poi c’è stato il corteggiamento da parte del sindaco Spazzafumo e il sostegno di tanti amici. Sono stato nel CdA dal 2006 al 2011 quando la situazione era migliore. Questo è un CdA competente, che può far fare il salto si qualità al Merlini. E’ una decisone sofferta, abbiamo accettato con lo spirito di poter aiutare gli altri e cercare di riportare la tranquillità al personale e ai genitori dei bambini. A settembre riaprirà. Dobbiamo cambiare rotta e  intercettare i fondi laddove sarà possibile. Non escludo che si possa realizzare un bed & breakfast”.

Dalla Home


Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Articoli più letti della settimana