Ascoli-Ternana, mazzate per tutti: multe pesanti all’esordio

SERIE B – Ammende per entrambe le società, colpa di fumogeni e due bottigliette lanciate dai tifosi

Mazzate all’esordio. Ascoli e Ternana, dopo la prima partita di campionato giocata domenica sera – 2-1 per il Picchio -, sono state pesantemente multate dal Giudice Sportivo.

La società Ascoli è stata punita con una ammenda di 4mila euro per avere suoi sostenitori, nel corso della gara, lanciato numerosi fumogeni nel recinto di gioco. Ancor peggio è andata alla Ternana: per gli umbri una ammenda da 6mila euro per avere i suoi supporter lanciato alcuni fumogeni e due bottigliette sul terreno e nel recinto di gioco.

Dalla Home


Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Articoli più letti della settimana