Ascoli, tanta intensità e clima disteso in allenamento: Ninkovic scherza coi compagni

L'allenamento odierno dell'Ascoli al Picchio Village

SERIE B – Doppia seduta giornaliera per i bianconeri. Zanetti ha insistito sul possesso palla, piccoli attimi di apprensione per Brlek e Chajia

Sono ripresi gli allenamenti al Picchio Village per i bianconeri che nella giornata di oggi hanno svolto una doppia seduta. La squadra è entrata nella settimana di stop per gli impegni Nazionali (Scamacca non presente, è in Azzurro), periodo utile per ricaricarsi in vista della prossima sfida contro il Cosenza. Zanetti ha allenato il team nell’area fisica, con test atletici e pochissimo pallone. Nel pomeriggio, dopo l’attivazione fisica, lunga oretta di lavoro sul possesso palla, con esercizi ripetuti a gran intensità. La sessione si è chiusa con la partitella a campo ridotto, 11 contro 11, sul sintetico del Picchio Village.

Il gruppo vincitore della partitella finale

Assente anche Alessio Da Cruz, vittima di un’influenza. Come noto, è tornato in gruppo Ninkovic dopo l’esclusione con il Crotone ed il weekend in patria. Nikola è sembrato sorridente e tranquillo. Si è messo a disposizione della squadra nell’esercizio di possesso palla arrabbiandosi solo con se stesso per alcune giocate sbagliate. Rimane chiaro come sia giustamente impossibile cambiare il modo di essere di un umo, più che di un calciatore, che sicuramente è tornato da leader della squadra con la palla tra i piedi. Ad esempio, la squadra di Ninkovic ha perso la partitella finale e, durante la foto del gruppo uscito vincitore, ha simpaticamente tirato un pallone addosso ai “senza casacca” che hanno risposto con il sorriso. 7

Clima disteso dunque in questo mercoledì di non-campionato. L’Ascoli dovrà, con il lavoro di società e Zanetti, cercare di mantenere questa spruzzata di sorriso anche nel prossimo futuro. Sempre durante la partitella a campo ridotto, da segnalare due piccoli infortuni: Brlek, in contrasto con Padoin, si è fatto fasciare il piede destro dopo un colpo mentre è andata peggio a Chajia che con una storta sul sintetico è dovuto rientrare negli spogliatoi. Nulla di preoccupante, ma se ne saprà di più nella giornata di domani. Da segnalare l’aggregazione in prima squadra dei due Primavera Matos e D’Agostino, nonché del giovane portiere Bielikov. Per la cronaca, la partita è stata decisa da una rete di Beretta. Queste le formazioni:

Senza Casacca (4-3-1-2): Leali; Pucino, Gravillon, Valentini, D’Elia; Cavion, Petrucci, Brlek; Chajia; Matos, Beretta.

Casacca Gialla (4-3-1-2): Lanni; Laverone, Brosco, Ferigra, Padoin; Gerbo, Troiano, Piccinocchi; Ninkovic; Rosseti, D’Agostino.

Domani l’Ascoli si allenerà sempre al Picchio Village alle ore 11.

error: Contenuto protetto !!