Ascoli, sosta utile per ricaricare le batterie

SERIE B – Nel week end il campionato sarà fermo. I bianconeri già proiettati alla sfida di domenica prossima a Verona contro il Chievo

di Mario La Rocca

E’ ormai alle porte il secondo weekend senza calcio, o meglio senza il nostro calcio di provincia. L’Ascoli continua ad allenarsi in vista della trasferta di Verona contro il Chievo di domenica 20 ottobre. Clivensi privi di Pucciarelli, espulso a Livorno, bianconeri con le batterie da ricaricare. E’ stata indubbiamente una settimana dura, durissima, si è passati dall’euforia del sogno serie A all’insulto esagerato verso qualche tesserato.

Ci sarà una via di mezzo? Forse è sembrato esagerato entusiasmarsi per il primo posto, ma lo è altrettanto contestare così aspramente per la doppia sconfitta. Si dice spesso, l’ascolano è così. Sono sicuro che a volte sono le stesse persone che toccano i due limiti estremi. Bisogna avere calma, e come scrive in un post Massimo Pulcinelli anche “nuove idee”. Quali potrebbero essere le nuove idee? Mantenere la linea a tre di centrocampo o passare a quattro o addirittura provare un 3-5-2? Il tempo a mister Zanetti non manca, forse manca l’uomo giusto in quella linea centrale per provare a trovare “la quadra” come lui stesso spesso e volentieri dice.

Alessandro Molinari
Author: Alessandro Molinari

Sono un amministratore

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Tag
Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS