Ascoli, sondaggio per due terzini: la questione allenatore mette tutto in stand by

Francesco Donati

SERIE B – Energie concentrate sull’addio di Sottil e la ricerca del nuovo tecnico

Sono giorni più frenetici del previsto per l’Ascoli Calcio che, come un fulmine a ciel sereno, ha dovuto incassare la volontà di mister Andrea Sottil di accettare la proposta contrattuale dell’Udinese per diventare il nuovo allenatore friulano. La società bianconera ora sta lavorando sulla rescissione del tecnico, pensando al nuovo allenatore ed allontanando tutti gli altri “impegni di mercato” seppur non imminenti.

Uno dei quali riguarda la situazione sulle fasce di difesa. Negli ultimi giorni prima del botto-Sottil, il Picchio con il ds Marco Valentini iniziava a chiedere in giro qualche profilo per completare la rosa. Uno di questi è Niccolò Corrado, 22enne terzino mancino che quest’anno ha giocato nella Feralpisalò (34 partite, 1 gol e 6 assist). Il giocatore, di proprietà dell’Inter, ha trovato la dimensione ideale ed è pronto a spiccare il volo. Con lui sono state chieste informazioni anche sul classe 2001 Francesco Donati, terzino destro arruolabile anche come difensore centrale. Donati è di proprietà dell’Empoli – di cui era capitano nella Primavera Campione D’Italia – e quest’anno ha condotto un campionato positivo in Serie C con la Juve Stabia (33 presenze, 2 assist). Per quest’ultimo c’è la concorrenza della Ternana ma anche l’Empoli vorrebbe forse tenerselo in rosa, mentre rimane forte il pressing del Cittadella su Corrado. Al netto delle operazioni, che possano accelerare o meno, l’Ascoli punta l’occhio su qualche giovane per l’esterno.

Dalla Home


Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Articoli più letti della settimana