Ascoli, sindaco troppo individualista: frizioni nel gruppo di maggioranza

Il sindaco Fioravanti

La carenza di coinvolgimento nelle scelte sta creando forti malumori. Il caso della conferenza stampa sui parcheggi

Una linea politico-amministrativa fortemente individualistica, quasi solitaria, quella che il sindaco Marco Fioravanti avrebbe imboccato da qualche mese. E che avrebbe provocato il naturale risentimento all’interno del gruppo consiliare di maggioranza.

Proprio oggi, da indiscrezioni provenienti da ambienti vicini al centrodestra ascolano, sarebbe esploso l’ultimo di questi attriti. In sostanza, alcuni consiglieri di maggioranza avrebbero lamentato la scarsa condivisione con cui il sindaco starebbe portando avanti la sua azione amministrativa, quasi un superamento del consueto e normale rapporto primo cittadino-maggioranza. Qualche consigliere avrebbe recriminato anche una mancanza di informazione sugli stessi punti programmatici da portare avanti.

Massimo riserbo, ovviamente, su argomenti e progetti attorno ai quali si sarebbe creata questa forte frizione. Ma un interrogativo ci sorge spontaneo: visto che il sindaco Fioravanti ha convocato, per domani, una conferenza stampa sul tema dei parcheggi cittadini gestiti dalla Saba, potrebbe essere questo l’argomento nodo del contendere, che avrebbe creato questi forti attriti?

Dalla Home


Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Articoli più letti della settimana

Articoli più condivisi