Ascoli show a Terni: quattro gol e tre punti

SERIE B – Doppietta di Maistro, poi Caligara dagli undici metri e Baschirotto che chiude

L’Ascoli vince per 4 a 2 a Terni in una partita piena di emozioni. Parte subito forte la Ternana con Partipilo che con un tiro insidioso impegna Leali in angolo. L’Ascoli risponde con il neo arrivato Tsadjout che al 6′ fallisce il gol sotto porta con il piatto destro. La squadra di Sottil però va in vantaggio al 20′: divina punizione di Maistro con il tiro che supera la barriera e batte Iannarilli. Maistro ci prende gusto e al 23′ con il classico tiraggiro batte ancora il portiere avversario. Doppio cambio per Lucarelli, uno di questi è il terzino Defendi che al 40′ stende Bidaoui in area, Marini fischia il penalty. Sul dischetto va Caligara che spiazza Iannarilli con il mancino. Prima della fine dei quarantacinque c’è tempo anche per un palo di Mazzocchi che gira un cross da calcio d’angolo facendo tremare il legno.

La ripresa è divertente quasi quanto il primo tempo. Al 56′ un gran tiro di Falleti riapre il match battendo Leali. Ascoli però che non abbandona mentalmente la partita, anzi rimane pericolosa. Al 68′ D’Orazio entra bene in area e passa a Tsadjout che viene fermato in angolo. Marini al 71′ assegna una punizione per fallo di Celli su Tsjadout al limite dell’area (prima rigore, poi posizione cambiata dal Var). La punizione la batte ovviamente Maistro, Iannrilli respinge e sulla palla arriva Bacshirotto che mette dentro gonfiando i muscoli. L’Ascoli gonfia i muscoli e arriva alla vittoria, anche se al 94′ Peralta realizza la rete del 2 a 4.

TERNANA ASCOLI 2-4

TERNANA (4-2-3-1): Iannarilli; Ghiringhelli (37’ pt Defendi), Boben, Sorensen, Celli (30’ st Salzano); Paghera (37’ pt Proietti), Palumbo; Partipilo (30’ st Peralta), Falletti, Mazzocchi; Donnarumma (20’ st Pettinari). A disp.: Vitali, Kaprikas, Casadei, Capone, Diakhite, Capuano, Agazzi. All. Lucarelli

ASCOLI (4-3-2-1): Leali; Baschirotto, Bellusci (31’ st Avlonitis), Quaranta, D’Orazio; Collocolo, Caligara, Maistro (36’ st Castorani); Palazzino (18’ st Saric), Bidaoui; Tsadjout (36’ st Iliev). A disp.: Bolletta, Guarna, Tavcar, Franzolini, De Paoli. All.: Sottil.

ARBITRO: Marini di Roma

RETI: 20’ e 22’ pt Maistro (A), 41’ pt rig. Caligara (A), 11’ st Falletti (T), 29’ st Baschirotto (A), 48’ st Peralta (T)

NOTE: ammoniti Ghiringhelli (T), Paghera (T), Maistro (A), D’Orazio (A), Celli (T). Spettatori 1.147 (di cui 110 ospiti) per un incasso di € 15.385,00. Rec. 1’ pt, 4’ st

Dalla Home


Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Articoli più letti della settimana

Ultime dalla provincia