Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views :

Ascoli, sconfitta beffarda: La Gumina al ’93 non perdona

img
Un'azione di gioco

SERIE B – Brosco illude i bianconeri, al Castellani l’Empoli rimonta e vince 2 a 1. Assoluti protagonisti i rispettivi portieri: Leali para un rigore, Brignoli miracoleggia

Beffa atroce per l’Ascoli che subisce la sconfitta ad Empoli solo al 93′ da La Gumina. Per i bianconeri in gol Brosco. Una punizione severa per il Picchio, che ha giocato una partita di grande qualità.

Esultanza di Brosco al gol del vantaggio

Parte forte l’Empoli al 1′ con un cross di Balkovec in area, ma né La Gumina né Mancuso arrivano a toccare la sfera. Nei primi minuti sono i padroni di casa ad avere il predominio del campo e al 9′ un colpo di testa di La Gumina sfiora la traversa. Bellissima azione al 10′ con un cross delizioso di Ninkovic per la testa di Scamacca, Brignoli blocca: buonissima azione dell’Ascoli. Al 15′ è Mancuso che prova a colpire da due passi, ma spara alto sopra la porta, mentre ancora La Gumina al 20′ tenta il tiro dalla distanza e blocca Leali. Un minuto più tardi Da Cruz entra in area e tira alto. L’Ascoli prende coraggio alla metà del primo tempo e al 22′ guadagna un calcio d’angolo con Da Cruz e va in vantaggio al 24′ con Brosco che di testa batte Brignoli e gela il Castellani. Reagisce l’Empoli al 27′ con un colpo di testa di La Gumina bloccato da Leali. Balkovec ci prova con un sinistro velenoso al 30′ che esce di pochissimo.Al 42′ Da Cruz lascia il campo, infortunato, e al suo posto subentra Brlek. In pieno recuoero La Gumina si gira in area e conclude ma Leali blocca a terra. Finisce qui il primo tempo.

Tifosi dell’Ascoli al Castellani di Empoli

Al 50′ punizione di Ninkovic, ma il tiro va alto sopra la traversa di Brignoli. Nell’altra porta ottimo Leali ottimo al 52′ in uscita su La Gumina. Un giro di lancette e i padroni di casa raggiungono il pari con una punizione di Balkovec che beffa Leali sul proprio palo. Reazione Ascoli un minuto più tardi con Chajia che arriva in area, ma la difesa empolese respinge poi anche su Scamacca. Empoli ancora pericoloso con Mancuso al 59′ che viene anticipato da Gravillon all’ultimo secondo. Calcio di rigore per l’Empoli per un fallo di Petrucci su Dezi, ma Leali devie il rigore sul palo. Zanetti decide di togliere Chaija, al suo posto entra Ardemagni. Al 67′ colpo di testa di Scamacca, palla di poco alta, mentre è Frattesi ad impegnare Leali al 67′ con una botta da fuori, respinta dal numero 33 bianconero. Scamacca sprecone al 70′ con una conclusione sbilenca che finisce altissima. Empoli pericolosa al 71′ con Mancuso che però tira alto. Ancora Mancuso al 73′ si divora un gol da due passi. Grande azione di Ardemagni al 75′ che scatta in avanti e cerca il pallonetto respinto in angolo da Brignoli e sul corner, palla in area, ma nessuno la butta dentro. Frattesi colpisce di testa al 77′ e la palla va alta. Zanetti decide di coprirsi togliendo Ninkovic che lascia il campo a favore di Gerbo. Straordinaria parata di Brignoli al 79′ su Brlek, mentre Laribi all’82 salva sulla linea su Ardemagni. E’ Laribi a provarci sotto porta all’87 ma tira alto, mentre Antonelli pochi secondi dopo viene fermato all’ultimo da Gravillon. La beffa arriva al 93′ con La Gumina che si trova la palla sul piede e batte Leali. Immediata risposta bianconera con Ardemagni che va vicinissimo al pari con un colpo di testa ma Brignoli salva in angolo e mette in ghiaccio i tre punti per i toscani.

Il tabellino

EMPOLI – ASCOLI 2-1

EMPOLI (4-3-1-2): Brignoli 7; Veseli 6 (81 Antonelli 6), Maietta, Nikolaou, Balkovec; Frattesi 6, Ricci 6,5 ( 66′ Stulac ), Bandinelli 6; Dezi 6,5 ( 73′ Laribi 6,5); La Gumina 6, Mancuso 6,5. In panchina: Provedel, Perucchini, Pirrello, Bajrami, Fantacci, Laribi, Piscopo, Merola. Allenatore: Muzzi 6.

ASCOLI (4-2-3-1): Leali 7; Padoin 6, Brosco 7, Gravillon 6,5, D’Elia 6; Cavion 6,5, Petrucci 6, Da Cruz 6 (42′ Brlek 6,5 ), Ninkovic 6,5 ( 78′ Gerbo 6), Chajia 6 (63′ Ardemagni 6,5) ; Scamacca 6. In panchina: Lanni, Novi, Valentini, Ferigra, Laverone, Troiano, Gerbo, Scorza, Beretta. Allenatore: Zanetti 6.

Arbitro: Illuzzi di Molfetta 6.

Reti: 24′ Brosco (A), 57′ Balkovec, 93′ La Gumina (E).

Ammoniti: Chajia ,Gravillon, Ninkovic (A).

 

  • Facebook
  • Twitter
  • Google+
  • Linkedin
  • Pinterest
This div height required for enabling the sticky sidebar