Ascoli, Pulcinelli smentisce tutto: “La società non è in vendita”

Massimo Pulcinelli

SERIE B – Il patron bianconero: “Voci circolate in maniera incontrollata. I Della Valle interessati all’acquisizione del club? Non ho mai avuto il piacere di conoscerli”

Tanto rumore per nulla. Ieri mattina è rimbalzata una notizia che ha sicuramente destabilizzato l’ambiente bianconero. Tra le righe de Il sole 24 ore i Della Valle, ex proprietari della Fiorentina, fanno intendere che vorrebbero tornare nel mondo del calcio acquisendo un club di serie B. Il nome dei Della Valle più volte è stato avvicinato al club bianconero ma è lo stesso patron Massimo Pulcinelli che smentisce categoricamente: “Non ho mai avuto il piacere di conoscere i Della Valle, ho appreso delle voci circolate in maniera incontrollata sul web  di un presunto interessamento dell’imprenditore Della Valle all’acquisizione dell’Ascoli Calcio e, in qualità di socio di maggioranza del Club, smentisco categoricamente che la Società sia in vendita. Pensiamo al campionato, solo a quello. C’è una partita da vincere domenica contro un Cosenza difficile da battere, ma sono certo che faremo un’ottima prestazione e porteremo a casa punti”.

Probabilmente avrà ragione il patron bianconero ed è altrettanto vero che alla vigilia di una gara molto delicata come quella di domenica contro il Cosenza spostare l’attenzione della piazza sulle vicende societarie, e non è la prima volta che accade, è fuori luogo. Le voci di un ingresso di Massimo Ubaldi prima, quelle dei Della Valle poi, spostano l’attenzione dal campo e questo non fa bene alla squadra. La risposta domenica la darà il campo, quel campo che nelle ultime giornate ha regalato ai bianconeri ben poche soddisfazioni.

Ti potrebbero interessare

Articoli più letti della settimana

Articoli più condivisi

Ultime dalla provincia