Ascoli, patron Pulcinelli è arrabbiato: “Stiamo esagerando, ora pensiamo a responsabilità e decisioni da prendere”

SERIE B – Il numero uno affida a Instagram le proprie riflessioni. Capitan Ardemagni: “Chiediamo scusa ai tifosi”

Il ko di Verona ha fatto malissimo in casa Ascoli. E’ arrivato al termine di un’altra prova molto negativa del gruppo. A fine partita gli animi sono nervosi perché si tratta del terzo ko consecutivo per i bianconeri. Il patron Massimo Pulcinelli affida a Instagram le proprie riflessioni, e non sono di certo tenere: “Credo che stiamo esagerando – scrive il numero uno dell’Ascoli – Serve cuore e attaccamento alla maglia. Ora iniziamo a parlare di analisi, responsabilità e decisioni da prendere”. Il capitano dell’Ascoli Matteo Ardemagni è il più arrabbiato e parla a nome della squadra: “Da capitano chiediamo scusa ai tifosi. Oggi abbiamo offerto una prova indecorosa. Dobbiamo assumerci le nostre responsabilità – ha detto a fine gara l’attaccante – Non siamo più l’Ascoli che eravamo all’inizio, manca il sangue agli occhi. Non siamo alla deriva ma dobbiamo riprenderci in fretta. Adesso è ora di guardarci in faccia da uomini e voltare immediatamente pagina. Da Cruz? Avremo modo di parlare”.

a.b.

i tifosi dell’Ascoli
Alessandro Molinari
Author: Alessandro Molinari

Sono un amministratore

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Tag
Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS