Ascoli, mercato in uscita: Gerbo e Rosseti sul taccuino di diversi club

Lorenzo Rosseti, attaccante Ascoli

SERIE B – Sul centrocampista è forte l’interessamento del Cosenza, il Padova è pronto a chiudere per l’attaccante bianconero

Tra il pareggio di Brescia e la sfida in Coppa Italia contro il Perugia, il focus dell’Ascoli Calcio è anche sul mercato, soprattutto in chiave cessioni. Il direttore sportivo Bifulco è al lavoro per piazzare quei calciatori che sono in uscita. Negli ultimi giorni si registrano diversi interessi.

Uno su tutti è quello di Lorenzo Rosseti su cui il Padova sta per affondare un attacco che potrebbe essere decisivo. Indicativa può essere anche la sua non convocazione per Brescia dopo essersi allenato tutta la settimana con la squadra. I biancoscudati, con il direttore sportivo Sean Sogliano che ha già portato Nahuel Valentini alla corte di Andrea Mandorlini, potrebbe chiudere anche per la punta che ha un contratto con l’Ascoli in scadenza il prossimo 30 giugno. Novità saranno attese in settimana.

Nel frattempo, novità anche sul fronte Alberto Gerbo. Il centrocampista, da oggi di ritorno al centro sportivo per allenarsi singolarmente dopo la guarigione da Covid, si è visto recapitare un sondaggio da parte del Cosenza che nei giorni scorsi aveva timidamente chiesto anche la situazione Petrucci. Gerbo sarebbe un nome molto gradito da mister Occhiuzzi (che peraltro pensa anche a Matteo Ardemagni, altro ex bianconero). Infine, il marocchino naturalizzato tedesco Abdelhamid Sabiri non ha ancora firmato con la Lazio. Il trequartista – in procinto di accordarsi con l’Ascoli non più di due settimane fa – si era liberato dal Paderborn (a cui la Lazio doveva pagare un bonus) per poi firmare con il club romano ed essere successivamente girato in prestito alla Salernitana. Per ora non c’è stata fumata bianca.

Articoli più letti della settimana

Articoli più condivisi

Ultime dalla provincia