Ascoli, Eramo tuona: “Nessuno ha il coraggio di dirmi le cose in faccia”

Mirko Eramo, centrocampista Ascoli

SERIE B – Il mediano è ormai ai margini del gruppo

Il centrocampista dell’Ascoli Calcio, Mirko Eramo, non sembra essere nei pensieri tattici di Bertotto per questa stagione. L’ex Entella, giunto nel mercato invernale a gennaio 2019, poteva trovare altra destinazione nell’ultima sessione ma alla fine è rimasto ad Ascoli. Nel frattempo si è allenato sempre con la squadra, ha giocato amichevoli e gare ufficiali ma da qualche settimana a questa parte sembra essere fuori dal progetto tecnico ascolano. Uno sfogo del giocatore è apparso sul proprio profilo Facebook con un post: “Quando ti trovi fuori dal tuo mondo senza che nessuno abbia la faccia e il coraggio di dirti le cose in faccia. Il mio mondo è pieno di persone senza palle. Io ci sarò e darò sempre tutto per difenderlo, perché per ottenere il mio mondo ho combattuto e sudato tanto e di certo non lo lascerò per questa gente”.

Il post, apparso sulla pagina Facebook riconosciuta con tanto di pallino blu “Eramo Mirko”, è stato poi rimosso. Il centrocampista attualmente non si allena al Picchio Village, o lo fa molto saltuariamente con il gruppo, così come Quaranta, Tofanari e Scorza che a volte si vedono in campo ed altre volte no. Nella lista dei convocati della sfida contro la Salernitana, così come contro la Reggiana, Eramo non è apparso tra i disponibili ma neanche tra gli infortunati o indisponibili, questo a sottolineare come sia ormai stato messo ai margini della squadra. Chissà se questo sfogo possa cambiare qualcosa nei rapporti tecnici tra calciatore e club.


Articoli più letti della settimana