Ascoli, è fatta per Sarr

Sarr all'Ascoli

SERIE B – L’estremo difensore arriva dal Bologna

Trattativa flash e l’Ascoli sta per accogliere un nuovo estremo difensore. Nata da non più di pochi giorni, dovrebbe chiudersi nel brevissimo periodo l’interesse per il portiere classe 1997 Mouhamadou Sarr, senegalese di proprietà del Bologna. L’Ascoli stava cercando un vice Leali e la scelta è caduta su questo giocatore che arriverà in prestito con diritto di riscatto e contro riscatto da parte del Bologna.

La soluzione temporanea è per un contratto annuale. Dopo l’arrivo dell’altro portiere senegalese, Khadim Ndiaye, anche lui a titolo temporaneo ma dall’Atalanta, ancora un estremo difensore sarà inserito in rosa.

***

COMUNICATO DELL’ASCOLI DELLE 15.30 – L’Ascoli Calcio 1898 FC S.p.A. comunica di aver raggiunto l’accordo con il Bologna per l’acquisizione temporanea con opzione e contro opzione del portiere Moumhamadou Sarr. Nato il 5 gennaio 1997 a Kaolack in Senegal, Sarr è cresciuto nel settore giovanile emiliano, ha militato in Serie C nelle file del Prato e dell’Alma Juventus Fano. Al neo bianconero, che vestirà la maglia n. 45, il benvenuto del Club di Corso Vittorio.

Ti potrebbero interessare