Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views :

Ascoli, dietrofront del Comune sui mercati in corso Trieste

img
piazza del Popolo

Il sindaco ha optato per utilizzare piazza del Popolo

Arriva il dietrofront per motivi tecnici sulla rivoluzione sperimentale dei mercati ambulanti ad Ascoli nel periodo delle festività natalizie. L’idea dell’amministrazione comunale di andare ad utilizzare il centralissimo corso Trieste per ospitare le bancarelle del mercato bisettimanale in centro (essendo piazza Arringo occupata dal Villaggio di Natale) è stata accantonata per sopravvenuti problemi tecnico-logistici, legati alle difficoltà di trovare adeguate soluzioni di viabilità alternativa.

 

Ed ecco, quindi, che si è deciso di tornare alla stessa soluzione dello scorso anno, ovvero di utilizzare per i mercati del mercoledì e del sabato mattina, fino alla conclusione delle festività, il salotto cittadino, ovvero piazza del Popolo (con l’alternativa, per un giorno, della decentrata via Kennedy). Una soluzione che però continua a dividere gli ascolani, tra chi si trova d’accordo sull’utilizzo della piazza e chi, invece, boccia l’idea di inserire le bancarelle in un contesto architettonico così importante.

  • Facebook
  • Twitter
  • Google+
  • Linkedin
  • Pinterest
This div height required for enabling the sticky sidebar