Ascoli (davanti alla premier) fa il pieno di visitatori per il Raduno dei Bersaglieri

Ad Ascoli Piceno 71/o raduno nazionale bersaglieri

Giornata da ricordare per la città

Boom di visitatori oggi ad Ascoli Piceno per la giornata conclusiva de 71/o Raduno Nazionale dei Bersaglieri, fra bandiere tricolori e cappelli piumati. Sono migliaia le persone che hanno affollato il centro città: appartenenti all’Associazione Nazionale Bersaglieri e i loro accompagnatori. Ci sono stati problemi per l’ingresso in Ascoli dei pullman delle fanfare, che sono state ospitate in varie province tra Marche e Abruzzo. Stringenti le misure di sicurezza. Alla cerimonia conclusiva ha presenziato anche la premier Giorgia Meloni. Il presidente della Regione Marche Francesco Acquaroli ha ringraziato l’associazione nazionale Bersaglieri “che ha portato ad Ascoli Piceno il 71/o Raduno Nazionale Bersaglieri in questi tre giorni, nell’anno in cui festeggiano i 100 anni dalla fondazione”. Parlando durante la cerimonia conclusiva del raduno, davanti al sottosegretario alla Difesa Isabella Rauti, il governatore ha ricordato che si tratta della terza presenza dei fanti piumati nella città: “nel 1991, nel 2004 e nel 2024, un record”. “Vi ringrazio anche – ha aggiunto – per le emozioni che avete regalato alla nostra comunità”. Un ringraziamento finale è andato anche “al sindaco di Ascoli Piceno e all’amministrazione comunale” che hanno organizzato l’evento.

redazione
Author: redazione

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS