Ascoli, Ciciretti era vicinissimo al ritorno: suggestione per gennaio?

SERIE B – Il procuratore del giocatore: “In estate era tutto fatto fino a quindici minuti prima della fine della sessione”. Nella finestra di mercato invernale l’ex attaccante bianconero andrà via da Napoli

di Matteo Rossi

Amato Ciciretti è stato ad un passo dal tornare in bianconero. L’ex attaccante del Benevento, ora in forza a Napoli dove assaggia solo la tribuna, la scorsa estate era vicinissimo al ritorno ad Ascoli. A confermarlo è stato il procuratore del giocatore, Vincenzo Pisacane: “Situazione insopportabile, a gennaio Ciciretti andrà via. Ha offerte da tante squadre di Serie B, ma anche dalla Grecia e dalla Spagna. Nel corso del mercato estivo – continua Pisacane sulle colonne di un noto quotidiano nazionale – era tutto fatto con l’Ascoli fino a quindici minuti prima della fine della sessione, poi tutto si è bloccato perché il club non è riuscito a vendere il giocatore che avrebbe dovuto fargli spazio”.

Amato Ciciretti è giunto sotto le Cento Torri lo scorso gennaio, scuotendo un po’ le gerarchie all’interno della formazione di Vivarini, collezionando 15 presenze e 2 gol. Nulla vieta di pensare ad un ritorno di fiamma, anche se difficilmente si toccherà qualcosa nel reparto offensivo nel corso della sezione di calciomercato invernale. L’uomo più indicato per una possibile cessione è Lorenzo Rosseti, per il resto l’attacco rimane il fiore all’occhiello della formazione ascolana.

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Tag
Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS