Ascoli, Cavion nel mirino della Spal

Michele Cavion

SERIE B – Sul forte centrocampista l’interesse della formazione di Ferrara

Michele Cavion è stato sicuramente uno degli artefici fondamentali della salvezza ascolana nella stagione appena conclusa. Con la sua corsa ed anche qualità ha collezionato 34 presenze con 2 reti e 6 assist. Cavion è alla sua seconda stagione con la maglia del Picchio ed è pronto a rimanere ad Ascoli qualora non si presentasse una nuova occasione importante per la sua carriera. Il contratto del centrocampista scade il prossimo 30 giugno e su Cavion ha messo gli occhi la SPAL. La neoretrocessa in Serie B sta facendo dei sondaggi per diversi centrocampisti, tra cui proprio quello nato a Schio.

Oltre al fatto che con la SPAL Cavion andrebbe sicuramente a giocarsi la Serie A nel prossimo torneo, c’è anche al livello contrattuale la possibilità di strappare un qualcosa di positivo. Questo perché il club di Ferrara beneficerà dei 25 milioni che gli spettano (con una decurtazione compresa tra il 5 ed il 10% secondo le nuove regole della cadetteria) ma quei soldi dovranno coprire anche un monte ingaggi che lo scorso anno si aggirava intorno ai 30 milioni, e che senza i soldi dei diritti televisivi sono difficili da coprire. Ecco perché, tornando a Cavion, la SPAL vuole prendere giocatori ed usare quei soldi per spalmare su più anni i vari contratti. Decidere bene su chi affondare e poi si può arrivare ad offrire fino a tre anni di contratto. Per adesso nessun affondo, ma Cavion è forte dei pensieri della Spal.