Ascoli, Bucchi: “Settimane di lavoro e confronto, grazie al patron per la serenità”

SERIE B – Le parole del tecnico bianconero alla vigilia di Benevento

L’Ascoli Calcio torna in campo. Domani, domenica 2 ottobre alle ore 16:15, riparte la Serie B anche per i bianconeri e il Benevento del neo tecnico Cannavaro, il tutto dopo la sosta delle Nazionali.

A parlare in casa ascolana, ancor prima della seduta di rifinitura con partenza, è stato proprio il tecnico Cristian Bucchi: “Sono state due settimane di confronto e gran lavoro, non solo appunto in campo ma nel dialogo e nei rapporti. In questi due mesi abbiamo vissuto già un po’ tutto: dalle belle vittorie alle sconfitte brucianti e penso che proprio nelle sconfitte esca fuori la reale concezione del gruppo, dei rapporti e quindi abbiamo lavorato su questo. Quando tutto va bene molte cose si camuffano e noi invece ora sappiamo come sono le nostre reazioni. Le partite si possono perdere, quello che non deve mancare l’atteggiamento vincente. Poi ci sono tanti elementi che incidono nella sconfitta o nella vittoria. Nelle due sconfitte non abbiamo mostrato l’atteggiamento. Oggi è un nuovo inizio, un nuovo punto di partenza”.

Nei giorni scorsi anche il patron, Massimo Pulcinelli, si è collegato per parlare alla squadra: “In momenti particolari, specialmente nel mondo del calcio, si tende a perdere un po’ di serenità. Lui ce l’ha trasmessa ma allo stesso tempo ci ha ricordato la sua grande ambizione e la voglia di vedere Ascoli come una grande famiglia, come la vuole lui. Si respira e c’è aria di condivisione. Noi vogliamo regalare soddisfazioni a tutti”. Altri temi toccati, ovviamente, la sfida contro il Benevento, mister Cannavaro e la voglia picena di cambiare pagina. Di seguito l’intervista completa ai canali ufficiali della società.

redazione
Author: redazione

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS