Ascoli, Breda sul “Viali” del tramonto: gli aggiornamenti

SERIE B – Il tecnico del Cosenza lusingato dalla corte bianconera, manca però l’eventuale addio ufficiale

Roberto Breda sembra sempre più lontano dal sedere sulla panchina dell’Ascoli Calcio nella prossima stagione. Titolo scherzoso a parte, il tecnico trevigiano che ha svoltato la salvezza bianconera nel campionato appena concluso potrebbe come noto non rimanere sotto le Cento Torri. In società si respira aria di chi vuole cambiare di nuovo. Su tutti il direttore sportivo Marco Valentini, acceso sostenitore della causa nuovo allenatore che, sappiamo, si tratti dell’attuale tecnico del Cosenza, William Viali.

Alla domanda “Ma quindi resta qui?” in conferenza, il tecnico ha risposto con un diplomatico e quanto mai vero “Chiedo anche alla mia famiglia“. Il contratto con i Lupi, salvi ai playout a discapito del Brescia, terminerà il prossimo 30 giugno. Nulla è ancora svelato ma – mentre Ascoli e Breda ancora devono vedersi per chiudere i giochi, che sia da una parte o dall’altra – al tecnico lombardo fanno piacere gli accostamenti verso la città picena. Il Cosenza, da parte sua, pensa di offrire un nuovo contratto a Viali ma in Calabria tiene banco anche la situazione del rinnovo del direttore sportivo Roberto Gemmi. Ecco perché, anche sul fronte opposto, regnano dei dubbi.

Per adesso, sembra che nessuna offerta o programma per la prossima stagione sia stata messa dal Cosenza sul tavolo di William Viali che, meritatamente, si godrà dei giorni di vacanza in attesa del proprio futuro, sempre con il cellulare acceso. L’Ascoli, dal canto suo, sembra aver allentato le piste che portavano a Luca D’Angelo e Aimo Diana (in orbita Sampdoria). Decisione finale su Breda e poi possibile assalto a Viali nel giro di pochi giorni. Ora si decide il prossimo futuro dell’Ascoli Calcio.

Matteo Rossi
Author: Matteo Rossi

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS