Arzillo nonnino vuole scappare da casa della nuora, arriva la polizia

L’uomo, 91 anni, colpiva violentemente la porta del condominio

Nel tardo pomeriggio di ieri personale delle Volanti interveniva in via Marconi ad Ancona, ove era stato segnalata una persona che colpiva violentemente il portone di ingresso di un immobile. Giunti sul posto le Volanti rintracciavano un italiano del 1930 il quale si era allontanato dall’abitazione che lo ospitava.

I poliziotti rintracciavano i familiari dell’anziano soggetto (91 anni), i quali si erano allontanati da casa il tempo necessario per fare alcune commissioni. Questi invece sentitosi in trappola, decideva di uscire dall’abitazione della nuora, che lo ospitava e tentava di guadagnare la fuga, ma non riuscendo ad aprire la porta del condominio, la colpiva violentemente, spaventando i condomini.

Fortunatamente al termine dell’intervento il soggetto anziano, seppure in stato confusionale, non si era perso né fatto male. Personale del 118 giunto sul posto provvedeva a portarlo presso l’Irca per gli opportuni accertamenti sanitari.

Andrea Busiello
Author: Andrea Busiello

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS