Arriva l’inciampo della Civitanovese

PROMOZIONE – Solo 0-0 per i rossoblù e punto d’oro per la lotta salvezza

di Lorenzo Cervigni

È arrivato l’inciampo. La Civitanovese non va oltre lo 0 a 0 contro il Futura 96 sul neutro di Porto Sant’Elpidio. Un Ferranti preso d’assalto dai tifosi civitanovesi, con almeno 250 presenze che hanno spinto la squadra per i quasi cento minuti di partita. Ma non è bastato.

Posta in palio altissima per la Futura, che arrivava alla sfida dopo la sberla di settimana scorsa in casa proprio dell’Aurora. Servono punti salvezza alla squadra di Martinelli che, già nel primo tempo deve fare i conti con gli infortuni. Due i cambi forzati: fuori Monti, stirato, e Smerilli, frattura al naso. La partita, comunque, non esce mai dai binari dello zero a zero durante tutto il primo tempo. Sono solo due le occasioni nitide, una per parte. Prima Galli ruba palla al limite dell’area a Gentile, entra nel box e, peccando di altruismo, cerca Paolucci a centro area sbagliando il servizio. Poi Mannozzi – il migliore in campo – cerca un gol impossibile da centrocampo sbagliando di centimetri.

Nel secondo tempo la girandola dei cambi non porta la svolta sperata da Nocera. Gli unici sussulti arrivano su piazzati al veleno calciati da Trombetta, sui quali Bonifazi risponde sempre con sicurezza. A metà secondo tempo l’occasione migliore è sui piedi di Nepi: percussione in area di Pistelli, palla a rimorchio e tiro ciccato dalla Futura. Di lì in poi tanta confusione e poca sostanza. Nel recupero c’è spazio solo per il rosso a Rapagnani e per il grosso rammarico di una Civitanovese che ora deve guardarsi le spalle.

FUTURA 96-CIVITANOVESE 0-0

FUTURA 96: Bonifazi, Monti (35’ p.t. Santarelli), Gentile, Capiato, Vallasciani, Smerilli (41’ p.t. Marozzi), Murazzo, Vicomandi (15’ s.t. Nepi), Pistelli, Mannozzi, Salvati (23’ s.t. Antolini). A disposizione: Mureni, Gobbi, Minnucci, Calafiore, Conte.

CIVITANOVESE: Taborda, Foresi, Cosignani, Visciano (28’ s.t. Rapagnani), Ballanti, Trombetta, Strupsceki (1’ s.t. Mandolesi), Ruggeri jr. (17’ s.t. Cipriani), Paolucci, Becker (8’ s.t. Wali), Galli (17’ s.t. Garcia). A disposizione: Cannella, Ruggeri sr., Greco, Mangiacapre. All. Francesco Nocera

ARBITRO: Latuga di Pesaro.

NOTE: Angoli: 2 a 5, Ammoniti: Pistelli, Gentile, Bonifazi, Capiato, Nepi (F); Cipriani, Mandolesi (C). Espulso: Rapagnani al 51’ s.t.

redazione
Author: redazione

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS