Arriva la Polizia dopo lite con la ex, in casa trovata droga e una katana: denunciato

Cannabis e cocaina, sequestrata anche una pistola a gas con caricatore

Nella giornata di ieri (23 giugno) il personale di polizia giudiziaria del Commissariato, coordinato dal Dirigente Vice Questore, Paolo Arena, ha denunciato un 44enne jesino per minacce e coltivazione di sostanze stupefacenti.

Nel corso dei servizi di prevenzione generale e controllo del territorio, una Volante è intervenuta di notte presso l’abitazione di una donna per un litigio avuto con l’ex compagno nella casa di quest’ultimo dove si era recata per prendere i propri effetti personali, dato che la loro storia era finita già da diversi mesi. La lite però era sfociata in minacce anche con l’uso di armi. Raccolte le prime informazioni, gli agenti hanno eseguito d’iniziativa una perquisizione presso l’abitazione dell’uomo rinvenendo una pistola a gas con caricatore, col tappo rosso verniciato, esatta replica di una pistola 92 sb parabellum, una sciabola del tipo “Katana” con fodera e lama appuntita ed affilata della lunghezza di cm 28, e 15 piante di cannabis coltivate dall’uomo in appositi vasi con terriccio ed un involucro di cellophane contenente cocaina, come confermato dal narcotest (0,28 grammi).

Tutti gli oggetti sono stati posti sotto sequestro penale. L’uomo, pertanto, è stato denunciato in stato di libertà per minacce e coltivazione di stupefacenti. Inoltre, il Questore di Ancona ha emesso un provvedimento di Ammonimento.

redazione
Author: redazione

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS