Arresti domiciliari per un ladro seriale di alcolici

I furti al centro commerciale La Rancia

Il 27 aprile scorso i Carabinieri della stazione di Tolentino, a seguito della segnalazione al 112 del proprietario di un supermercato per un furto avvenuto all’interno dell’esercizio, sono intervenuti presso il centro commerciale La Rancia di Tolentino e hanno rincorso e fermato l’autore del reato che stava scappando a piedi con la refurtiva.

Poiché nello stesso negozio risultavano essere state sottratte numerose bottiglie di superalcolici tra la fine del mese di marzo e i primi giorni di aprile, i militari hanno visionato le immagini del circuito di videosorveglianza interno, individuando lo stesso uomo mentre si impossessava, il 25 marzo, di 5 bottiglie di rum e il 2 aprile, a più riprese, di 17 bottiglie di superalcolici e altri beni, che aveva abilmente occultato sotto gli abiti; il tutto per un valore commerciale di 600 euro circa.

Seguito comunicazione della notizia di reato alla Procura della Repubblica di Macerata, il Pubblico Ministero titolare delle indagini ha chiesto ed ottenuto dal Giudice per le Indagini Preliminari una misura cautelare, ritenendo sussistente il pericolo di reiterazione del reato, anche a fronte di una precedente condanna e dei numerosi precedenti specifici da cui l’uomo risulta gravato.

Nel fine settimana, in collaborazione con i Carabinieri di Recanati, il trentaquattrenne, romeno di origine, è stato rintracciato in quel centro e sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari.

redazione
Author: redazione

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS