Arrestato uomo di 62 anni: si aggirava con fare sospetto

Per lui si sono aperte le porte del carcere di Fermo

Arrestato un 62enne di Porto Sant’Elpidio, denunciato alcune settimane fa per furto aggravato e possesso ingiustificato di strumenti atti ad offendere. 

Nella tarda serata di ieri, sabato 3 dicembre, i Carabinieri della locale hanno rintracciato e arrestato, in esecuzione di un ordine di carcerazione emesso dall’ Ufficio di Sorveglianza presso il Tribunale di Ancona, l’uomo di 62 anni noto per altri precedenti, e sottoposto all’affidamento in prova ai servizi sociali.

In particolare la settimana precedente l’uomo era stato denunciato in stato di libertà per i reati di furto aggravato e possesso ingiustificato di strumenti atti ad offendere poiché i militari lo avevano sorpreso mentre cercava di allontanarsi con fare sospetto dal “Parco fluviale Alex Langer” di Monte Urano. 

A seguito di controllato il pregiudicato era stato trovato in possesso di un cacciavite, un paio di guanti in lattice, somma contante di 50 euro, un coltellino multiuso a tre lame. Gli ulteriori successivi accertamenti, anche mediante l’analisi dei filmati della videosorveglianza pubblica e privata, avevano permesso di ricostruire la dinamica di un furto su autovettura, perpetrato dall’uomo. Per lui si sono aperte le porte del carcere di Fermo.

redazione
Author: redazione

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS