Arrestato per spaccio di droga, sconta la pena e riprende l’attività: ora è ai domiciliari

L’uomo non ha perso tempo dopo la pena di 4 anni

Nella tarda mattinata di ieri, i poliziotti della Questura di Ancona hanno tratto in arresto un dominicano classe 1990, da tempo residente ad Ancona. L’uomo, attivo nel mondo dello spaccio di cocaina, era già stato arrestato dalla Squadra Mobile nel 2017 quando gli investigatori, a seguito di una mirata attività investigativa, gli avevano trovato in casa oltre due etti di cocaina. Dopo essere stato arrestato e aver scontato la pena di 4 anni e 4 mesi di reclusione in carcere, era stato rimesso in libertà riprendendo ben presto la sua attività di spaccio.

Dopo l’ennesimo appostamento e servizio di osservazione, i poliziotti hanno scoperto dove lo spacciatore aveva stabilito la sua nuova dimora clandestina. La perquisizione ha permesso di rinvenire un involucro con circa mezzo etto di cocaina e 4140 euro in banconote di vario taglio, sequestrati insieme allo stupefacente. Dentro l’appartamento i poliziotti hanno rinvenuto ritagli in cellophane, nastro adesivo e quant’altro necessario al confezionamento della droga. Su disposizione della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Ancona, l’indagato è ora agli arresti domiciliari.

redazione
Author: redazione

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS