Armato di ascia semina il panico al mercato

L’uomo è stato fermato da Polizia Locale e Carabinieri

Attimi di paura a Sant’Elpidio a Mare. Questa mattina un uomo armato di ascia si aggirava nella zona del mercato cittadino. E’ arrivato in paese a bordo di un motorino contravvenendo al divieto di circolazione all’interno dell’area mercatale poi ha proseguito la sua “passeggiata” a piedi. La notizia arriva dal sindaco di Sant’Elpidio a Mare, Alessio Terrenzi che ringrazia Polizia Locale e Carabinieri per il lavoro di squadra messo in campo.

 

L’uomo è stato fermato da un agente di Polizia Locale in servizio, si è allontanato ed è tornato a piedi con un’ascia di trenta centimetri, con lama da 14 centimetri, nascosta all’interno del giubbotto. “L’agente ha avvertito la centrale operativa che ha inviato sul posto rinforzi ed ha allertato, allo stesso tempo, gli uomini della locale stazione dei Carabinieri visto soprattutto che si trattava di un orario in cui, comunque, il mercato è frequentato. – dice il comandante della Polizia Locale, Stefano TofoniL’uomo, dopo essersi disfatto dell’ascia, si è recato presso il supermercato che si trova in quella zona: è stato raggiunto ed ha inveito contro gli operatori. L’ascia è stata recuperata e posta sotto sequestro; l’uomo, riaccompagnato a casa dopo aver recuperato la calma, è stato denunciato all’autorità giudiziaria per i provvedimenti del caso”.

Articoli più letti della settimana