Apre un contenitore e l’acido solforico gli schizza sul viso ustionandolo: grave un 42enne

L’incidente si è verificato a bordo di un cargo in navigazione al largo di Ancona

Apre un contenitore ma l’acido solforico che era conservato all’interno gli finisce sul viso. Attimi di terrore a bordo di un cargo in navigazione al largo di Ancona dove un marittimo di 42 anni di origini turche è rimasto ustionato al viso. L’incidente sarebbe stato provocato da un quantitativo di acido solforico contenuto all’interno di una sorta di barattolo.

La prima richiesta di aiuto è stata inoltrata alla sala operativa della Capitaneria di Porto che ha subito inviato sul posto una vedetta. Nel frattempo la stessa sala operativa si è messa in contatto con il 118. Ad attendere l’arrivo sottobordo della motovedetta il personale imbarcato sul cargo che ha aiutato l’uomo a salire a bordo assieme ai militari anche per il fatto che le ustioni riportate al viso gli avevano quasi che oscurato il campo visivo. In pochi minuti la motovedetta della Capitaneria ha fatto ritorno al porto di Ancona. Questa volta ad attendere gli uomini della Guardia Costiera c’era il personale delle Croce Gialla di Ancona. Immediato il trasferimento al pronto soccorso dell’ospedale regionale di Torrette con l’uomo che è stato portato in sala emergenza. Solo nelle prossime ore si saprà qualcosa in più circa le condizioni del marittimo.

Franco Cameli
Author: Franco Cameli

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS