Valdichienti, appuntamento con la storia: “Ci siamo, abbiamo voglia di Eccellenza”

PROMOZIONE – Ai calzaturieri basta una vittoria a Colli per festeggiare, l’attaccante Garbuglia: “Da loro sarà dura, ma non vediamo l’ora di vincere questo campionato”. Squadre in campo domani (sabato) alle 16

di Michele Raffa

Domani al Comunale di Colli del Tronto (in campo alle 16), il Valdichienti Ponte avrà il primo, vero e importante match point per festeggiare con due giornate d’anticipo la vittoria del campionato e l’approdo in Eccellenza. Un traguardo storico per la società calzaturiera, ma dovrà fare i conti contro un Atletico Azzurra Colli agguerrito che in casa fin qui non ha mai perso. Un banco di prova importante per Michele Garbuglia e compagni, i quali non vorranno lasciarsi sfuggire questa ghiotta occasione per chiudere i giochi anticipatamente e godersi un finale di campionato all’insegna del trionfo (gli uomini allenati da Giandomenico sono a +8 dall’Atletico Ascoli a tre giornate dal termine). “Già una vittoria la settimana scorsa, in virtù della sconfitta dell’Atletico Ascoli, ci avrebbe consentito di festeggiare anticipatamente una vittoria che meritiamo assolutamente – afferma il centravanti del Valdichienti che ha divorato nella sfida con la Palmense il gol del 3 a 0 prima che insieme ai suoi compagni subisse la doppia rimonta dei fermani per il 2-2- finale – Una chance sprecata che ha fatto infuriare non poco mister Giandomenico, ma anche io ero molto amareggiato per l’occasione sprecata. Nulla è perduto, anzi. Abbiamo disputato fin qui un campionato spettacolare ed è ora che riscuotiamo l’ambito premio. Azzurra Colli? Non sarà semplice batterli. Hanno voglia di riscatto dopo la pesante sconfitta incassata a Civitanova e sicuramente avranno voglia di fare lo sgambetto alla capolista, anche perché vorranno sicuramente confermarsi in zona playoff. Dal canto nostro un risultato negativo non influenzerebbe affatto la nostra posizione, solo che le giornate si riducono e vorremmo affrontare il Montalto e soprattutto la Civitanovese senza troppe pressioni”.

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS