Aoum Ancona prima in Italia nella ricostruzione mammaria totale

Presentato questa mattina presso l’aula didattica dell’ospedale di Torrette il nuovo assetto della SOD Chirurgia Ricostruttiva. Nell’ambito del progetto donna, relativo alle problematiche che si riferiscono al trattamento dei “tumori femminili”, il carcinoma della mammella sta acquisendo un ruolo centrale in quanto, l’età anagrafica di insorgenza si sta progressivamente abbassando quanto questa neoplasia colpisce sempre di più le fasce giovani delle donne italiane. L’acquisizione di quattro nuove tecnologie, a disposizione dei professionisti dedicati, consentirà all’AOUM di essere all’apice in Italia per garantire alle donne una ricostruzione mammaria totale ed altamente estetica. Oggi, diventa cruciale raggiungere un obiettivo fortemente richiesto dalle donne, ovvero costruire un team chirurgico, nell’ambito della Breast Unit laddove i chirurghi plastici siano dotati di tecnologie innovative che possano consentire una ricostruzione della mammella tale da recuperare, non solo la salute della donna, ma anche la sua autostima e la sua voglia di tornare ad una vita normale lavorativa e di relazione.

Lino Balestra
Author: Lino Balestra

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS