Angiulli e Fall decisivi, Conson un muro

La Samb batte il Trastevere 2-1 a Roma con una prestazione quasi perfetta e sfruttando il valore dei singoli. Vediamo nel dettaglio le pagelle dei rossoblù:

KNOFLACH 7 – Strepitoso su Proia in avvio e sicuro in tutte le occasioni in cui è chiamato in causa. Portierone.

LORENZONI 6 – Difende bene e non si fa mancare qualche interessante sortita offensiva (73’ Di Domenicantonio 6,5 – Entra carico in partita e colpisce il palo nel finale).

CONSON 7- Un muro invalicabile, il suo arrivo nel mercato invernale ha blindato la difesa.

TOMAS 7 – Vedi Conson, insieme hanno formato una coppia extra lusso per la categoria. Annulla anche Fioretti nel secondo tempo.

PICA 6 – Mancino naturale, bada più a contenere che a spingere e lo fa senza errori.

BUONO 6,5 – Playmaker moderno, riesce a far girare bene la manovra e non sbaglia praticamente mai in fase di costruzione. Prezioso.

ANGIULLI 7,5 – Decisivo con gol e assist, bacia la maglia e di fatto sigla la rete decisiva per la vittoria playoff. Esce per infortunio tra gli applausi (49’ Amoruso 6 – Qualità e quantità, ma deve crescere molto).

ZANAZZI 6 – Giovane di prospettiva, mezz’ala a tutto campo. Lotta tanto, ma sbaglia qualche pallone di troppo.

LISI 6 – Più in ombra del solito, ma ha talento e farà strada. Passa addirittura terzino destro con l’uscita di Lorenzoni, finisce stremato.

CARDELLA 6,5 – Fa a sportellate per tutta la partita con la difesa del Pineto ed è sempre pericoloso in area, valore aggiunto anche quando non segna.

FALL 7,5 – Il gol che sblocca il risultato è pesantissimo, uno dei tanti in una stagione strepitosa. Bomber trascinatore (67’ Ferri Marini 6 – Buon ingresso, ma niente di esaltante come in precedenti occasioni).

ALFONSI 7 – Da allenatore Juniores a vincitore playoff con la prima squadra in pochi mesi, con Visi ha riportato serenità a tutto l’ambiente Samb.

Dalla Home


Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Articoli più letti della settimana