Andreea, tre segnalazioni e il mistero degli sms cancellati dal fidanzato: “Ho fatto un backup”

Continuano le indagini

di Marica Massaccesi

Tre segnalazioni su Andreea Rabciuc: la ragazza è stata avvistata ad Ancona, Roma e Milano. A riportarlo è la trasmissione Chi l’ha Visto? a cui sono arrivate le prime due segnalazioni, mentre la terza segnalazione è arrivata direttamente all’avvocato di Simone Gresti, Emanuele Giuliani.

Una spettatrice ha segnalato di aver visto Andreea a fine marzo a Roma, in zona Magliana vicino ad un supermercato: stava chiedendo soldi per mangiare e piangeva. Quando la signora l’avrebbe vista aveva un occhio nero e delle ferite sul viso.

La ragazza inoltre sarebbe stata riconosciuta per i capelli e per i piercing al viso anche da alcuni dipendenti dei negozi della zona. Un altro telespettatore segnala di aver visto, sabato 16 aprile, la ragazza in corso Mazzini all’altezza della galleria dorica ad Ancona. L’avvocato Giuliani ha ricevuto una telefonata per la presunta presenza di una ragazza come Andreea in stazione metropolitana Cadorna a Milano che si dirigeva verso Rho.

Intanto le ricerche sulla scomparsa di Andreea Rabciuc si stanno concentrando sui cinque cellulari sequestrati: i due cellulari di Simone, i telefonini della ragazza scomparsa e quelli della coppia di amici. Gli investigatori, con l’ausilio del consulente della Procura Luca Russo e il consulente investigativo Andrea Ariola, tentano di ricostruire le ultime ore prima della scomparsa della ventisettenne proprio dagli smartphone dei ragazzi presenti nel casolare nella sera di venerdì 11 marzo. I dispositivi potrebbero rilevare nuovi elementi significativi alla fine delle indagini. L’attenzione si concentra soprattutto sul cellulare di Andreea dove sono scomparsi alcuni contatti e chat. “Simone ha tentato di fare un semplice backup al cellullare ma non ha attaccato il cellullare alla rete e il risultato è stato parziale” ha chiarito il consulente informativo Ariola.

Dalla Home


Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Articoli più letti della settimana

Ultime dalla provincia