Andrea e Mirko, due “ragazzini” decisivi nella Promozione

Sirolesi e Bucchi in festa insieme ai compagni

CALCIO – Bucchi, 40 anni, in gol anche oggi: Sirolesi factotum e in campo a 46 anni. Due esempi da seguire per i giovani

Andrea Bucchi e Mirko Sirolesi sono due ormai non più ragazzini che hanno messo la loro impronta sul salto di categoria dell’Elpidiense Cascinare dalla Prima alla Promozione (oggi il decisivo 4-2 al Cska Corridonia). Bucchi, che ha bisogno di poche presentazioni, è stato decisivo anche nel giorno cruciale con un gran gol di testa nella ripresa appena entrato. A 40 anni il bomber è ancora decisivo e dimostra tutto il proprio valore.

Per Sirolesi, che ha sempre lavorato nell’ombra come uomo di fiducia del tecnico Buratti, oggi anche la gioia dell’esordio in campionato a 46 anni come terzino destro. Buttato nella mischia nel finale è stato protagonista sicuramente di una prova positiva. Insomma, in casa Elpidiense è festa grande ma due ragazzotti meritano un applauso in più rispetto a tutti gli altri.

Andrea Busiello
Author: Andrea Busiello

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS