Ancora una tragedia lungo i binari marchigiani: morto nella notte un 32enne

Il giovane ha lasciato in macchina un foglio nel quale spiega i motivi del suo gesto estremo

Dramma nella notte sulla linea ferroviaria adriatica nella zona del Boncio, nella campagna all’ingresso nord di Pesaro. Intorno alle 2.30 i vigili del fuoco sono dovuti intervenire dopo l’allarme dato dal macchinista di un treno merci in transito in direzione Bologna per un investimento di persona. Sul posto è stato ritrovato il corpo straziato di un uomo. La vittima è un 32enne di Pesaro. Non distante dal luogo della tragedia, è stata trovata lungo una strada secondaria anche l’auto con cui il 32enne ha raggiunto la tratta ferroviaria che corre lungo le Siligate tra Pesaro e Gradara. All’interno del mezzo è stato rinvenuto un foglio nel quale il giovane spiegherebbe i motivi del suo gesto estremo. Le indagini sono affidate ai carabinieri e alla polizia ferroviaria.

Ti potrebbero interessare

Articoli più letti della settimana

Articoli più condivisi

Ultime dalla provincia