Anconitana, nuovo partner: “Quanta next to you” in biancorosso

ECCELLENZA – Si allarga la famiglia di sostenitori dei dorici

di Claudio Comirato

Creare un gruppo di sponsor in grado di sostenere il cammino dell’Anconitana al fianco del presidente Stefano Marconi. E’ questo l’imperativo in casa biancorossa e i risultati in materia di certo non mancano. Nel pomeriggio di oggi lunedi 17 giugno è stato presentato in occasione di una conferenza stampa un nuovo partner commerciale. Si tratta della “Quanta next to you” azienda specializzata nel settore della ricerca del personale e della riqualificazione la cui sede si trova ad Ancona in via Sandro Toti. A fare gli onori di casa Mario Frascione responsabile commerciale di tutte le agenzie che si trovano nel centro e sud Italia: “Abbiamo deciso di investire sull’Anconitana per il modello di società portato avanti dal presidente Stefano Marconi. L’agenzia di Ancona è stata aperta nel settembre dello scorso anno, in pochi mesi siamo già riusciti a ritagliarci per la qualità dei prodotti e dei servizi offerti una bella fetta di mercato. Noi siamo in crescita, l’Ancona sta risalendo di categoria in categoria e tutto questo non può che unire le due realtà. A livello personale – conclude il responsabile commerciale della Quanta – sono soddisfatto dell’accordo raggiunto anche per il fatto che il sottoscritto è di Ancona. Quest’anno ho avuto modo di seguire diverse partite, in poche parole sono un tifoso dell’Anconitana anche se per tanti anni per motivi di studio mi sono trasferito a Milano”. Per l’Anconitana era presente Massimo Bugari responsabile del marketing: “Dopo una iniziale diffidenza molti imprenditori si stanno avvicinando all’Anconitana. Il volano per far decollare ulteriormente questo progetto potrebbe arrivare dal Dorico e dal settore giovanile. L’imprenditoria anconetana ha iniziato ad interessarsi ai colori biancorossi, questa è una cosa estremamente positiva per il futuro del calcio ad Ancona. L’accordo raggiunto oggi con i vertici della Quanta è la riprova che la nostra serietà e il modo di lavorare non passa inosservato”.

Alessandro Molinari
Author: Alessandro Molinari

Sono un amministratore

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Tag
Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS