Anconitana nel mirino dei tifosi: “Vergognatevi, andate a lavorare”

ECCELLENZA – Sugli spalti del Martini cori durissimi della tifoseria verso tutti: allenatore, giocatori e società nel mirino dei supporter

di Andrea Busiello

Sul neutro di Corridonia vince il Valdichienti 2 a 1 in campo e vincono i tifosi dell’Anconitana sugli spalti. Almeno 300 a seguire i propri beniamiani in una trasferta totalmente da dimenticare. L’incessante supporto del pubblico dorico non è bastato ai ragazzi di Ciampelli per portare a casa punti dalla gara: una sfida giocata senza mordente dall’inizio alla fine. Una squadra senza nè capo nè coda quella ammirata al Martini e proprio per questo la tifoseria dorica a fine gara ha puntato forte il dito contro tutti: allenatore, società e giocatori. I cori ascoltati sulle tribune sono inequivocabili. Si passa dal “vergognatevi” intonato verso tutti all’attenzione verso il tecnico: “Ciampelli vattene“. Ma la rabbia e la delusione dei tifosi non si placa: “Andate a lavorare” si alterna con “Siete senza cog..oni“. A fine partita l’unico a parlare e metterci la faccia è stato mister Ciampelli. In sala stampa non è passata inosservata l’assenza del patron Marconi, evidentemente rabbuiato dopo la pessima prova dei suoi.

(foto di Gianmaria Matteucci)

Alessandro Molinari
Author: Alessandro Molinari

Sono un amministratore

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Tag
Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS