Anconitana, nasce il settore giovanile: Lombardi responsabile tecnico

CALCIO – Dall’attività di base alla Juniores, riaffiora il vivaio biancorosso. Sabato 10 e domenica 11 luglio l’open day al Del Conero

di Claudio Comirato

L’Anconitana avrà il suo settore giovanile. Di questo ed altro ancora si è parlato nella sala stampa del Del Conero in occasione di una conferenza stampa organizzata dai vertici dell’Anconitana proprio per illustrare questo progetto. Responsabile tecnico del nuovo settore giovanile biancorosso sarà Massimo Lombardi che andrà ad allenare  anche la squadra degli Allievi: “Per prima cosa – ha specificato l’ex timoniere dell’Osimana e della Biagio Nazzaro Chiaravalle – intendo ringraziare la famiglia Marconi per la fiducia che ha riposto nel sottoscritto. Ci attende un lavoro piuttosto difficile anche per il fatto che al momento non abbiamo iscritti, ma sono sicuro che il settore giovanile dell’Anconitana prenderà il largo. Il nostro obiettivo è quello di portare nei prossimi anni elementi in prima squadra. Per quello che riguarda lo staff tecnico, alla guida della Juniores resterà Stefano Belardinelli, Filippo Gasparrini si prenderà cura dei Giovanissimi, mentre l’attività base verrà affidata a Daniele Ciampichetti e Matteo Grilli. L’intero settore giovanile avrà poi un preparatore dei portieri Filippo Buriani e un laureato in scienze motorie la cui figura verrà resa nota nei prossimi giorni”. A spiegare dove muoverà i primi passi il nuovo settore giovanile dell’Anconitana, ci ha poi pensato il segretario sportivo Luigi Bontempi: “Giovanissimi, Allievi e juniores si alleneranno e giocheranno le gare interne al Sorrentino di Collemarinio grazie ad un accordo preso con la Nuova Folgore che gestisce l’impianto, mentre l’attività di base verra svolta al Giuliani di Torrette in accordo con la Gls Torrette. Mercoledi 10 e giovedi 11 luglio al Del Conero ci sarà un open day che darà la possibilità a tutti i ragazzi di avvicinarsi al nostro settore giovanile. Per quello che riguarda la retta, il costo annuo è fissato in 370 euro pagabile in due rate”. Alla conferenza stampa era presente anche il direttore generale Matteo Bartoloni che ha confermato l’affiliazione già in essere con Ponterosso e Offagna San Biagio sempre per il settore giovanile a cui si andranno ad aggiungere altre due società della zona ovvero la Gls Torrette e Ancona Respect. Settore giovanile quello dell’Anconitana, che potrebbe fare da volano anche per gli sponsor secondo il pensiero di Massimo Bugari, responsabile del marketing della società biancorossa: “Molte aziende della zona hanno chiesto informazioni circa il varo del settore giovanile dimostrando un certo interesse a legare il proprio marchio ai colori dell’Anconitana. La cosa risulta essere estremamente positiva per il futuro della società”.  Al Del Conero si è parlato anche dello stadio Dorico. A fare il punto della situazione, il vicepresidente dell’Anconitana Robert Egidi: “Non è un mistero che a noi interessi la gestione del Dorico per sviluppare appieno il nostro settore giovanile. A breve partiranno i lavori di rifacimento del campo con il Comune che dovrebbe poi pubblicare il bando circa la gestione dell’impianto. L’Anconitana, come è stato più volte affermato, parteciperà a questo bando dove potrebbero esserci anche altre società sportive. Per il momento il nostro settore giovanile muoverà i primi passi a Collemarino e Torrette dove sono stati raggiunti accordi con Nuova Folgore e Gls Torrette. Nel caso in cui riusciremo ad aggiudicarci il bando, il Dorico diventerà la casa dell’Anconitana se la cosa invece non dovesse riuscire, l’attività continuerà a Torrette e Collemarino. In poche parole, non resteremo senza campi. Il settore giovanile dell’Anconitana è una promessa mantenuta ai nostri tifosi e all’intera città. Ci siamo riusciti grazie anche all’impegno dell’intera dirigenza che si è posta questo obiettivo strategico per il futuro del club”. A proposito di settore giovanile, per eventuali informazioni due i numeri a disposizione: 335/1448592 oppure 370/3703347684.

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Tag
Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS