Anconitana, è fatta per Palladini e Carrieri: sabato decisione su Trombetta

Marconi, patron Anconitana

ECCELLENZA – I dorici vicinissimi a due acquisti

«Per quello che riguarda Alessio Palladini possiamo dire che manca la firma sul tesseramento, siamo a buon punto anche con Gaetano Carrieri». A parlare sulle frequenze di Radio Tua è il direttore sportivo Alvaro Arcipreti che ha fatto il punto del mercato in casa Anconitana «Con Palladini siamo d’accordo su tutto in pratica manca la firma sul tesseramento stesso discorso con Carrieri mentre per quello che riguarda Trombetta l’appuntamento è slittato a sabato, c’è una differenza economica tra domanda ed offerta ma ci sono tutte le premesse per trovare l’accordo. Nelle prossime ore andremo a chiudere delle trattative con giocatori che andranno a comporre il reparto offensivo. Se da una parte affascina il nome Ancona e le garanzie offerte dalla società dall’altra paghiamo lo scotto della categoria, non tutti i giocatori di Lega Pro infatti sono disposti a scendere di categoria ma siamo ottimisti per le trattative che stiamo portando avanti l’obbligo per noi è quello di vincere il campionato».

Cristian Trombetta

Caratteristiche dei giocatori in procinto di indossare la casacca dell’Anconitana che sono state ricordate anche dal presidente Stefano Marconi sempre sulle frequenze di Radio Tua «Vogliamo gente motivata, giovane con esperienza e che abbia già vinto dei campionati. Su questi profili lo staff tecnico sta lavorando per trovare il meglio da offrire a Marco Lelli. Per quello che riguarda De Sagastizabal era nostra intenzione riconfermarlo ma il ragazzo ha chiesto garanzie per giocare cosa che ovviamente non gli abbiamo potuto dare per il fatto che le scelte spettano al tecnico e la maglia va conquistata con il sacrificio e con il sudore per questo motivo si è deciso di liberalo da qualsiasi vincolo di tesseramento».

Lo stesso presidente ha poi confermato di aver saputo per vie trasverse di un certo interessamento da parte di un immobiliarista americano ad entrare in società ma di non aver portato avanti nessuna trattativa ne tanto meno di aver parlato con questa persona. Per quello che riguarda gli obiettivi di mercato in parte confermati da Arcipreti l’Anconitana sta seguendo Gabbianelli esterno offensivo che sarebbe dovuto andare in lega pro con il Campodarsego ma la società ha preferito fare un passo indietro. Raggiungere questa pedina non sarà una cosa semplice con il ragazzo che ha fatto sapere di avere qualche possibilità in lega pro ma anche numerosi contatti con formazioni di serie D che ambiscono al salto di categoria. Stesso discorso per Bugaro che la lega pro l’ha conquistata con il Matelica nel cassetto dei sogni ma tutto è possibile anche Titone ex Recanatese.

error: Contenuto protetto !!