Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views :

Anconitana, doppio addio doloroso: ai saluti Lori e Mastronunzio

img
Gianclaudio Lori

ECCELLENZA – La società dorica ha deciso di non confermare due pedine di spessore

di Claudio Comirato

Di ufficiale non c’è nulla se non il fatto che l’Anconitana ha reso noto di aver raggiunto l’accordo con Andrea Battistini, lo scorso anno tra i pali del Santancargelo in serie D. A comunicarlo è proprio la società biancorossa con il giocatore che molto probabilmente è finito nel mirino di mister Davide Ciampelli già lo scorso anno quando ha affrontato i romagnoli sulla panchina della Jesina. Andrea Battistini ha collezionato con la maglia del Santarcangelo 27 gettoni di presenza. Essendo un classe 2000, molto probabilmente il tecnico umbro darà fiducia al ragazzo in veste di fuoriquota, cosa che gli permetterà di recuperare un over in più in mezzo al campo. Con l’arrivo di Battistini tra i pali dell’Anconitana, non resta che ipotizzare che si sia interrotto il rapporto con Gianclaudio Lori. Come detto, di ufficiale non c’è nulla da parte della società anche se le indiscrezioni di certo non mancano. Il contatto tra le parti avrebbe visto il solo faccia a faccia tra Gianclaudio Lori e il direttore generale Matteo Bartoloni con  Salvatore Mastronunzio che avrebbbe preferito non raggiungere i due avendo gia compreso per telefono l’argomento in questione. Incontro, che a detta di molti, sarebbe avvenuto in un locale (forse in un bar) con l’Anconitana che avrebbe offerto un incarico di uomo immagine del settore giovanile della società, progetto che è decollato in questi giorni. Se effettivamente le cose sono andate in questo modo, non è stato certo un finale degno di nota per due giocatori che hanno fatto la storia dell’Ancona in modo particolare Salvatore Mastronunzio, ma  anche lo stesso Gianclaudio Lori. Per quello che riguarda il mercato, in giornata la società presenterà il difensore ex Tolentino Borghetti, mentre è sul punto di ufficializzare oltre Micucci ex Osimana, anche i due argentini Nicolas Bruna e Esteban Giambuzzi al punto tale che ieri sembra sia stato scelto l’appartamento dove ospitare i due sudamericani. Cosi come non mancano le indiscrezioni circa il nome di Alex Ambrosini, punta centrale classe 1986, cercato e desiderato da Ciampelli che lo scorso anno lo ha visto al Forlì dove ha collezionato 35 presenze mettendo a segno 18 gol. Nel caso in cui il giocatore finisse all’Anconitana, si tratterebbe di un ritorno avendo Ambrosini gia indossato la casacce biancorossa dal 2011 al 2013 con 41 presenze e 22 gol messi a segno. Ambrosini manca dal campionato di Eccellenza marchigiana dalla stagione 2015/2016 quando intraprese per pochi mese l’avventura con la Civitanovese, 11 presenze 8 gol. Per il settore giovanile  invece l’Open Day allo Stadio del Conero per i nati dal 2007 al 2014 in programma ieri mercoledì 10 luglio, è stato rinviato molto probabilmente a martedì 16 luglio causa maltempo. Confermata per oggi giovedi 11 luglio alle 17.30 la sezione riservata ai nati tra il 2003 e il 2006, condizioni meteo permettendo.

  • Facebook
  • Twitter
  • Google+
  • Linkedin
  • Pinterest
This div height required for enabling the sticky sidebar