Anconitana, bel poker all’Osimana – VIDEO

CALCIO – I dorici vincono 4 a 1 al Diana

Ultima amichevole in vista dell’inizio del campionato per l’Anconitana che passa per 4 a 1 sul campo dell’Osimana formazione che milita nel campionato di promozione. Mister Lelli manda Marcantognini tra i pali Terranova e Bartolini esterni bassi, Boninsegni e Ibojo centrali, in mezzo Zanon sulle corsie esterne Magnanelli e Palladini a formare il tridente Falconieri, Marabese e Kerjota. Dall’altra parte mister Mobili si affida alla linea difensiva composta da Gatto, Patrizi, Bellucci e Pasquini a centrocampo Andreucci, Proesman, Camilucci e Madonna reparto offensivo con Alessandroni e Donzelli.

 

Per quello che riguarda l’Anconitana la sorpresa senza dubbio piacevole è stata la presenza in campo fin dal primo minuto di gioco di Zanon che ha subito messo in evidenza le sue indubbie qualità prendendo per mano il centrocampo biancorosso. In campo dall’inizio della partita Marabese e Falconieri.

Bene anche l’Osimana che sopratutto nel primo tempo ha tenuto testa all’Anconitana mostrando delle buone trame da gioco. La formazione di Mobili ha sempre cercato la manovra palla al piede. Un primo tempo avaro di emozioni fatta eccezione per un tiro cross di Andreucci e un paio di giocate da parte di Pasquini che in una di queste è riuscito a mettere sulla corsa Alessandroni poi finito in terra tra le proteste giallorosse dentro l’area di rigore dell’Anconitana.

Per i dorici un paio di conclusioni a testa tra Falconieri e Marabese.

Nel secondo tempo i padroni di casa sono andati in vantaggio con Camilucci che ha trasformato un calcio di rigore dopo appena un minuto di gioco.
Da lì in poi l’Osimana, seconda amichevole dopo quella di 3 giorni fa con il San Biagio, ha pagato dazio sotto il punto di vista fisico: la formazione giallorossa, infatti, ha ripreso la preparazione da 2 settimane.

I tanti cambi hanno fatto il resto con l’Anconitana che ha pareggiato con Falconieri su rigore procurato da Marabese per poi portarsi in vantaggio sempre con Falconieri, complice un errore piuttosto grossolano del portiere dell’Osimana.
Gli altri due gol sono arrivati da Marabese, conclusione dall’interno dell’area di rigore e da un tapin vincente di Mariano.

Ti potrebbero interessare

Articoli più letti della settimana

Articoli più condivisi

Ultime dalla provincia