Ancona vince il Campionato Nazionale Universitario

Trionfo bissato dopo il 2019 in una competizione che sorride sempre alle marchigiane

Il torneo si chiama Campionato Nazionale Universitario (CNU), è stato giocato in una settimana a Cassino. Fin qui nulla di speciale, fino a quando non si nota che a vincerlo sono stati i ragazzi dell’Università di Ancona, tutti di varie facoltà.

L’ultima edizione era stata giocata nel 2019 (vinti sempre dal Cus Ancona), poi i soliti 2 anni fermi per il covid, e quest’anno i dorici hanno riconfermato la vittoria, visto che ancora erano campioni in carica. La squadra si è qualificata alle finali battendo il Pisa. Poi, appunto alle finali a Cassino, gironi con Cus Bari, Cus Udine e Cus Molise. Passati primi nel girone, semifinale vinta contro Cus Torino e finale vinta 6-2 nel derby contro il Cus Macerata, replicando anche l’ultima finale nel 2019, che era stato un derby Marchigiano (Cus Ancona-Cus Camerino).

Una competizione divina per la nostra regione: questa é la terza edizione consecutiva in cui a trionfare è una squadra marchigiana, perché nel 2018 ha vinto Camerino, nel 2019 Ancona, stop covid e nel 2022 appunto Ancona. Complimenti arrivano a tutta la rosa: Riccardo Strinati, Valerio Massimo Quondamatteo, Diego Vittori, Federico Benigni, Alessandro Benigni, Edoardo Agostinelli, Enrico Filippini, Pierpaolo Lamberti, Nicola Cionfrini, Matteo Galanti, Edoardo Piscopo, Emanuele Zacheo, Mister Francesco Battistini e il vice Michele Ristè.

Dalla Home


Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Articoli più letti della settimana

Ultime dalla provincia