Ancona, Spagnoli: “Dicono che non sono un bomber di razza, dimostrerò il contrario”

Spagnoli - foto Us Ancona

SERIE C – L’attaccante dorico si è sbloccato al Del Conero

L’Ancona ha sfatato il tabù Del Conero e Alberto Spagnoli si è sbloccato di fronte ai propri tifosi. È stata una domenica felice per i dorici e per il loro bomber che hanno dimenticato contro la Fermana le amarezze dell’ultimo periodo.

A chi si ostinava a ripetere che fosse generoso, ma poco prolifico, l’attaccante arrivato in estate dalla FeralpiSalò ha risposto con un guizzo da opportunista su servizio di Di Massimo che ha regalato il vantaggio sfiorando pochi minuti dopo il raddoppio, negato dalla traversa. “È stata una bella giornata – ha fermato Spagnoli – per il gol che aspettavo da tempo in casa e per i tre punti, utili per uscire dal momento negativo. Il vantaggio immediato e la superiorità numerica potevano lasciar pensare a un compito agevole, ma non è stato così. L’esperienza di Pontedera, quando gettammo al vento il doppio vantaggio, c’è servita da lezione”. La terza rete stagionale ha incrementato il bottino di Spagnoli, desideroso di consacrarsi come ariete implacabile. “Lo so che qualcuno non mi ritiene un bomber vero e proprio, ma voglio rispondere con i fatti segnando il più possibile. Il gol per me non è tutto: ho il compito di lottare su ogni pallone e di aiutare i compagni in fase di non possesso”.

Abituato a stare al vertice della classifica dalle esperienze con Sudtirol, Modena e FeralpiSalò, l’attaccante spera di fare altrettanto con l’Ancona. “Dal primo giorno di preparazione abbiamo compiuto progressi notevoli – ha terminato – e possiamo migliorare ancora tanto. Il campionato è difficile per tutti, come dimostrano i risultati giornata dopo giornata. Noi abbiamo potenzialità notevoli, da affinare attraverso il lavoro”.

redazione
Author: redazione

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS