Ancona, sfreccia sull’Asse Nord-Sud a 160 km/h

All’intestatario del mezzo arriverà una multa di 600 euro con la sospensione della patente

La bretella che collega il casello dell’A14 Ancona sud all’Asse Nord Sud e viceversa è stata scambiata per una pista da formula uno. Ne sa qualcosa una pattuglia della Polizia Locale che la scorsa settimana con il rilevatore di velocità si è posizionata nell’area di sosta lungo il rettilineo che conduce al casello dell’Autostrada A14. Ad un certo punto, dalla semi curva che si trova quasi a costeggiare il comando della Guardia di Finanza, è sbucato un furgone Fiat Doblo che nel rilevatore di velocità istallato dai poliziotti ha toccato i 160 km/h, nonostante la presenza del cartello che indicava il dispositivo elettronico in funzione.

Un vero e proprio record per un mezzo del genere. Per evitare di mettere in pericolo anche gli altri automobilisti gli agenti della Polizia Locale non hanno fermato subito il furgone. Nei prossimi giorni però, all’intestatario del mezzo arriverà una multa di 600 euro con la sospensione della patente per un periodo compresi tra 30 e i 90 giorni.

Non è la prima volta che il personale della Municipale si trova di fronte a questo tipo di velocità lungo la bretella. Sempre la scorsa settimana durante altri controlli in un solo pomeriggio sono state elevate sempre nei pressi della bretella oltre quaranta sanzioni amministrative dovute al superamento dei limiti di velocità.

Ti potrebbero interessare

Articoli più letti della settimana

Articoli più condivisi