Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views :

Ancona Respect sconfitta con orgoglio: “Presentarsi a Pesaro con tutti quei tifosi è stato commovente”

/
img
Le ragazze di Ancona Respect

CALCIO FEMMINILE – Le ragazze doriche superate 14 a 0 all’esordio. Il direttore tecnico Abram soddisfatto del calore della gente

Vista dall’esterno potrebbe essere una disfatta ma quella di domenica è stata una trasferta positiva per Ancona Respect al Benelli di Pesaro dove la Vis si è imposta per 14 a 0. Un vero e proprio appuntamento con la storia almeno per quello che riguarda il calcio femminile per il semplice fatto che la gara del Benelli era valida per la Coppa Italia Marche di calcio femminile. Ancona Respect si è presentata a Pesaro con al seguito due pulmann di tifosi e una serie di mezzi privati per un totale di 150 persone. A raccontare questa giornata di sport il direttore tecnico di Ancona Respect Alessio Abram: “Presentarsi a Pesaro con tutti quei tifosi al seguito è stato davvero commovente. Il risultato ci interessa fino ad un certo punto, al momento tra noi e la Vis Pesaro c’è un abisso ma l’importante è essere partiti, aver mosso il primo passo. Quella di Pesaro è stata una giornata di sport in campo oltre alle due prime squadre della Vis e di Ancona Respect anche l’ under 12. L’accoglienza al Benelli da parte della società di casa è stato qualcosa di eccezionale con i dirigenti della Vis che ci hanno fatto i complimenti per il lavoro che stiamo portando avanti nella zona di Ancona e di come sta crescendo il nostro settore giovanile”.

c.c.

  • Facebook
  • Twitter
  • Google+
  • Linkedin
  • Pinterest
This div height required for enabling the sticky sidebar
error: Contenuto protetto !!